• Home
  • Area Comunicazione
  • “Scuola, Economia e Territorio. L’Istituto Tecnico Agrario ‘Gaetano Briganti’ di Matera” a cura di Filippo Radogna. Prefazione di Giampaolo D’Andrea.

Per contatti telefonici: 0648906713

itzh-CNenfr

“Scuola, Economia e Territorio. L’Istituto Tecnico Agrario ‘Gaetano Briganti’ di Matera” a cura di Filippo Radogna. Prefazione di Giampaolo D’Andrea.

 

Il volume è stato presentato lo scorso 1° giugno nell’Aula magna della Scuola

 

“Scuola, Economia e Territorio. L’Istituto Tecnico Agrario ‘Gaetano Briganti’ di Matera” a cura di Filippo Radogna. Prefazione di Giampaolo D’Andrea.

 “Scuola, economia e territorio. L’Istituto Tecnico Agrario ‘Gaetano Briganti’ di Matera” (Altrimedia Ed.), curato dal giornalista e scrittore Filippo Radogna, è stato presentato nei giorni scorsi nell’Aula magna dell’ITAS della Città dei Sassi.

Coordinati da Gabriella Lanzillotta di Altrimedia Edizioni, oltre al curatore, sono intervenuti il dirigente scolastico ITAS Carmela Gallipoli, il presidente del Collegio provinciale dei periti agrari di Matera Giuseppe Silvaggi, il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese e il prof. Giampaolo D’Andrea, consigliere del ministro della Cultura.

Il presidente del Collegio provinciale dei periti agrari di Matera Giuseppe Silvaggi ha evidenziato il valore del saggio del collega Filippo Radogna, ex alunno dell’ITAS “Briganti”, teso a ricostruire la storia di un Istituto nel quale in 63 anni di attività si sono diplomati circa 2mila periti agrari che hanno dato un contributo notevole allo sviluppo di un territorio ad alta vocazione agricola. Silvaggi ha quindi ricordato che l’ITAS di Matera il 3 ottobre 2019 ospitò la prima giornata del Congresso Nazionale dei Periti Agrari (svoltosi nella Città dei Sassi dal 3 al 5 ottobre 2019) con la presenza e l’intervento del presidente CNPA Mario Braga. 

 Per il consigliere del ministro della Cultura, Giampaolo D’Andrea, che ha firmato la prefazione, “Dalle voci dei protagonisti emerge il mix di passione, competenza ed esperienza che ha saputo fare dell’Istituto un riferimento fondamentale di una nuova storia collettiva che dagli anni del miracolo economico giunge a questa nostra fase piena di ansie e interrogativi, suscitati soprattutto dai cambiamenti climatici che rappresenteranno una delle grandi sfide dell’agricoltura del futuro”.

“In questi decenni – ha detto il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese nella sua introduzione - l’ITAS Briganti ha accompagnato le trasformazioni del territorio rurale materano.  Il testo di Radogna ci offre l’occasione di approfondire la storia dell’Istituto e di fare una generale riflessione sulla tematica del rapporto tra scuola e sviluppo del territorio”.

“Nel testo – ha spiegato in chiusura il curatore Radogna – attraverso documentazione d’archivio, ricerche e racconti, progetti, cronaca, esperienze biografiche, vengono riannodati i fili del percorso dell’Istituto fondato nel 1959 e che, arrivando al presente, ha fornito un concreto contributo al progresso civile, sociale ed economico del Materano. Basilare è la sezione delle testimonianze raccontate da alcuni dei tanti che con il Briganti hanno interagito sia in veste di capi d’Istituto o docenti, di personalità che nei vari ruoli hanno avuto rapporti con la Scuola e ovviamente dagli ex alunni”.

 

Biografia del Curatore

Filippo Radogna (Matera 1964), dopo la maturità conseguita all’ITAS “G. Briganti” di Matera si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Bari con una tesi dal titolo "La trasformazione della società contadina. Politica ed economia in Basilicata". Funzionario della Direzione Generale Politiche Agricole della Regione Basilicata, è giornalista professionista. Tra le varie testate ha collaborato con i quotidiani L’Umanità, il Corriere del Giorno, il Roma e con il magazine specializzato L’Informatore Agrario. Già redattore dell’Ufficio stampa della Giunta Regionale di Basilicata, attualmente scrive per il quotidiano La Nuova del Sud e per la rivista online dell’ALSIA Agrifoglio. Ha pubblicato saggi di storia e attualità e ha ricevuto diversi riconoscimenti letterari. Con l’antologia di racconti "L’enigma di Pitagora e altre storie” (Ed. Altrimedia) ha vinto il Premio della critica E. Vegetti.

 

Info volume https://www.altrimediaedizioni.com/shop-altrimedia/ 

 

 

 

© Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati
Codice Univoco: UFUWED | Codice Fiscale: 80059230583 | PEC [email protected]
 Website realizzato internamente dal CNPAPAL tramite software Open-Source