Per contatti telefonici: 0648906713

itzh-CNenfr

BRAGA - AGEA CAA RIPARTIRE PER MODERNIZZARE

Le sentenze che hanno visto i CAA Liberi Professionisti e SAE, e la Rete delle Professioni Tecniche e il Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati, ad adiuvandum, (iniziativa concertata con il CONAF) ottenere l’annullamento della deliberazione n. 25 del 06.11.20 del Direttore Papa Pagliardini, non solo ripristina quel modello gestionale che con l’insostituibile ruolo dei professionisti offre un servizio di qualità riconosciuta, ma  impegnano il Governo ed il Parlamento a riprendere l’azione di modernizzazione  di AGEA. L’AGEA va profondamente riformata per diventare quell’organismo fulcro dell’incontro permanente fra Stato e Regioni per superare le diversità e le criticità territoriali e facilitare gli investimenti previsti dalla PAC e dalle politiche del recovery fund. L’Italia non può permettersi ulteriori ritardi e rinvii nell’investire in innovazione e sviluppo in agricoltura, motore della ripresa dell’intero Paese. I Periti Agrari e Periti Agrari Laureati sono pronti a dare tutto il loro supporto per avviare una stagione di riforme di semplificazione e modernizzazione dello Stato, affinché la politica si apra ai contributi sussidiari delle categorie libero professionali dell’area tecnico Scientifica.

  • Creato il .
  • Visite: 335

© 2020 Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati
Codice Univoco: UFUWED | Codice Fiscale: 80059230583 | PEC [email protected]
 Website realizzato internamente dal CNPAPAL tramite software Open-Source