UNA POLIZZA SANITARIA A MISURA DI PERITO AGRARIO E PERITO AGRARIO LAUREATO

La Commissione Gestione Separa Periti Agrari (Enpaia) consapevole dell’importanza del soddisfacimento dei propri iscritti in un’ottica di welfare integrato comunica con viva soddisfazione, che dopo un lungo e  complesso iter autorizzativo è stato finalmente deliberato dal Comitato di Amministrazione un cospicuo contributo in merito alla sottoscrizione di una Polizza Sanitaria integrativa in favore degli iscritti alla Gestione Separata Periti Agrari.

Tale misura è stata approvata dal Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.  Le modalità per accedere a tale sottoscrizione, saranno rese note a breve, sul sito istituzionale della Fondazione Enpaia (http://peritiagrari.enpaia.it/), per una maggiore diffusione dei contenuti si potrà accedere ai dettagli operativi della Polizza Sanitaria attraverso l’APP “Periti Agrari mobile-fondazione Enpaia”, scaricabile su Playstore per  Smartphone Android.

Nell’ambito delle iniziative sottoscritte della Fondazione Enpaia a tutela ed in favore della categoria dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati ricordiamo e segnaliamo che dal 2017 sono attivi i “bonus” relativi alla nascita di un figlio e per il conseguimento di diplomi e/o laurea dei figli stessi, anche per quest’ultimo incentivo si rimanda al sito istituzionale per i dettagli operativi.

 L’intento della Gestione Separata Periti Agrari è quello di favorire i giovani  che con estremo sacrificio si affacciano alla professione e le relative famiglie, ed ampliare la gamma di prestazioni previdenziali a favore dei Periti Agrari al fine di consolidare il ruolo della Cassa di Previdenza come  centro  di sostegno  della categoria.

  • Creato il .
  • Visite: 41