IL MINISTRO LEZZI INCONTRA LA RPT

 La Rete delle Professioni Tecniche e Scientifiche ha incontrato il Ministro per il SUD, Lezzi.

Un cordialissimo dialogo che su sollecitazione del Ministro ha permesso ai nostri Ordini e Collegi di rappresentare il ruolo e la funzione sociale, professionale, economica e culturale dei liberi professionisti.

Ma l’incontro è stata anche un’occasione per affrontare i numerosi problemi che attanagliano e frenano lo sviluppo del nostro Paese. In particolare il Ministro ha informato che è volontà del Primo Ministro Conte e di tutto il Governo procedere ad una profonda riorganizzazione dei Ministeri per favorire una profonda e concreta semplificazione della burocrazia. Al processo di semplificazione, il Ministro ha assicurato verranno coinvolti gli Ordini e ei Collegi dell’Area Tecnico Scientifica.

Non sono mancati spunti concreti su temi sui quali da tempo la RPT sta lavorando: Il funzionamento dell’Agenzia per la Coesione Territoriale (il Ministro Lezzi ha assicurato che nei prossimi giorni verrà nominato un nuovo direttore di grande esperienze e autorevolezza); il sostegno alle politiche di sviluppo strutturale e infrastrutturale dei territori del Sud. La sussidiarietà; il contratto appalti.

La  RPT ha richiesto, inoltre, che una particolare attenzione venga prestata ai temi dell’agricoltura e dell’ambiente, evidenziando che le modalità applicative della PAC vengano semplificate e razionalizzate. Alcune regioni, Puglia compresa, vivono condizioni difficili di gestione dei PSR a causa di bandi che sono stati impugnati da molti imprenditori. Ed i fondi rimangono fermi causando disagi e difficoltà allo sviluppo di intere aree del Paese. Non meno rilevante è stata la sollecitazione del Presidente Braga in merito alle politiche professionalizzanti quali sostenere gli ITA, ripartire dagli ITA, sviluppare gli ITS e le lauree professionalizzanti e coinvolgere i professionisti nei processi elaborativi   e applicativi delle politiche agricole e agroalimentari. I professionisti non sono tiratori di coperte corte ma soggetti liberi che propongo e accompagnano innovazione e sviluppo.

Il Ministro ha assicurato che già nei prossimi giorni la RPT verrà convocata per un primo incontro concreto di proposte con il nuovo direttore Caponnetto.

Braga ha ringraziato il Ministro Lezzi per la la disponibilità offerta nel gradevole e cordiale incontro.

Attendiamo fiduciosi il prossimo incontro.

  • Visite: 614